Lost in the sky

Lost in the sky

Monday, 27 October 2014

HOME away from HOME

Dove andiamo?
Andiamo in Alto Adige, di preciso a Bolzano.
Tra quelle che sono un pò anche le mie montagne.
Home away from Home? Perchè?
Perchè come vi avevo raccontato ho anche un pò di sangue altoatesino.


Come a Milano anche a Bolzano le temperature si son abbassate.
Nonostante ciò avevo deciso di correre  tra i prati del Talvera (lungo fiume) e quindi le mie scarpe da running son finite anche questa volta in valigia.
Volevo senza dubbio fare il mio allenamento quotidiano ma anche tracciare un nuovo percorso.
Venerdì 24 ottobre ore 8.30 temperatura 7°.
Ok, era decisamente freddino per gli standard autunnali milanesi quindi son partita da casa qualche ora dopo con una temperatura leggermente più alta e con un piacevole sole. 




Cosa ne dite?
Non avete idea di quanto è stato gratificante ed eccitante allo stesso tempo aver fatto questa corsa mattutina. (Su Instagram con l'hashtag #cmonskiri potete vedere il tracciato.)
Di runners come me, nemmeno l'ombra e quindi mi son caricata ancora di più. 
Ho avuto qualche problema di respirazione, forse troppa aria buona nei polmoni ma i miei 5km son stati portati a termine con successo.

Sabato mattina? 
Chiaramente il mercato. Come tutti i sabati i contadini vengono giù dalle valli chi con frutta e verdura, chi con il miele e altri con lo speck e i formaggi.
Insomma io e mamma abbiamo fatto la scorta di mele per far lo strudel e miele per addolcire i nostri pomeriggi milanesi almeno fino a Natale.



Nel pomeriggio siamo andati a Riscone di Brunico in Val Pusteria  dove abbiamo la seconda casa, il paradiso invernale. 
Ho visto la prima neve, non solo sulle cime delle montagne ma anche in paese e per essere solo Ottobre è davvero incredibile.
Questa qui sotto è la vista da casa mia.
Pagherei per aver ogni giorno quel cielo, quel sole e così tanta natura attorno a me.



Dopo lo spezzatino con polenta e funghi  e una fetta di strudel della nonna posso tornare a Milano.
Con un pò di nostalgia ma pur sempre con la sicurezza di tornare in questi posti che mi regalano sempre emozioni positive.

Il weekend di relax è finito, ora parte il coutdown per IL GIORNO IMPORTANTE.